Versione mobile di Parallelo45 in caricamento... La velocità di caricamento dipende dalla tua connessione!

Dal Magazine

(10/09/2015)
500 mila visitatori in 5 mesi al nuovo Museo Egizio di Torino
Il 9 settembre 2015, a 5 mesi dall'inaugurazione del Nuovo Museo Egizio di Torino, i visitatori superato quota 500mila, con un incremento del 40% rispetto allo stesso periodo del 2014.
Il Museo Egizio di Torino, dal 1° aprile - giorno in cui è stato inaugurato il raddoppio del percorso espositivo - a ieri, mercoledì 9 settembre2015, è stato già visitato da 500mila visitatori: un record di presenze che confermano l'alto gradimento per il nuovo allestimento museale e l'interesse per quella che è la seconda collezione egizia al mondo, dopo il Museo del Cairo.
 
Per festeggiare questo importante risultato, maturato in soli 5 mesi, al visitatore numero 500mila,un bambino torinese di 9 anni, il Museo ha riservato un'accoglienza speciale. Infatti il piccolo visitatore, entrando con i genitori nel Museo di via Accademia delle Scienze, è stato accolto con un biglietto formato extralarge ed un Abbonamento Musei per poter entrare gratuitamente all’Egizio e in tutti i Musei di Torino e del Piemonte per tutto il 2015. I due riconoscimenti sono stati consegnati direttamente dalla presidente dell'Egizio Evelina Christillin e dal direttore Christian Greco.
 
500mila visitatori in poco più di 150 giorni significano per il Nuovo Museo Egizio di Torino un incremento del 40% rispetto allo stesso periodo del 2014. La Presidente Evelina Christillin ha così commentato questo nuovo traguardo raggiunto dal Museo: “Raggiungere i 500.000 visitatori in cinque mesi dall’apertura è la conferma di quanto investire nella cultura, e credere in un progetto importante come è stato quello del Nuovo Egizio, sia una scelta vincente. Siamo ancora più soddisfatti poiché questo risultato si inscrive in una politica museale nazionale che sempre più ha scelto di credere e investire nella cultura e nella valorizzazione del nostro patrimonio. È il pubblico con la sua presenza sempre più numerosa ad aver premiato il Museo Egizio e oggi noi restituiamo simbolicamente l’affetto dimostratoci omaggiando un nostro visitatore di uno speciale abbonamento”.
Il direttore Christian Greco si dice “soddisfatto per questo importante traguardo e ancor più contento che il visitatore premiato sia un piccolo appassionato della storia egizia. Il Museo ha da sempre una particolare attenzione verso il suo pubblico più giovane”. e in merito all'atività del Museo aggiunge che “Accanto al grande risultato di pubblico continua senza sosta il dietro le quinte del Museo: lo staff scientifico lavora a pieno ritmo su importanti progetti di ricerca che vedono il Museo Egizio proiettato in una dimensione sempre più internazionale”.
 
Dal 1° aprile il Museo di via Accademia delle Scienze, con le sue tecnologie conservative all’avanguardia, espone oltre 3000 oggetti dell'Antico Egitto. Visitando le sue sale il visitatore si trova a percorrere attraverso un complesso archeologico contemporaneo un lungo ed affascinante viaggio nel tempo che dal 4000 a.C. giunge sino al 700 d.C. .
 
 
Passa alla versione completa del sito

Eventi a Torino e in Piemonte